Tipi di manutenzione

Il successo di un’azienda rispetto alle sue concorrenti è spesso determinato da piccoli accorgimenti che le fanno risparmiare parecchi soldi. Un capitolo importante di spesa riguarda la manutenzione di macchine e impianti. Vi sono vari tipi di manutenzione:

Manutenzione a rottura

snd industriale civile tipi manutenzioni

La manutenzione a rottura (o manutenzione incidentale) prevede che si intervenga solo nel caso il componente si guasti. Questo tipo di manutenzione va bene per componenti che non sono fondamentali al funzionamento dell’impianto.

Per fare un esempio si pensi ad un’automobile. Un componente per il quale è prevista la manutenzione incidentale è la lampadina. Il guasto di una freccia non pregiudica il funzionamento della vettura.

Manutenzione preventiva

La manutenzione preventiva ha come obiettivo la sostituzione del componente prima che questo si guasti. Si applica quando gli elementi interessati compromettono il funzionamento della macchina o dell’impianto.

Tornando al parallelo con l’automobile, un classico componente che subisce interventi di manutenzione preventiva e che preoccupa ogni automobilista, è la cinghia di trasmissione. Se si rompe restiamo a piedi.

Questo è un tipo di manutenzione detta statistica in quanto si prevede quale sarà la vita media del componente e lo si sostituisce prima che possa guastarsi. Senza garanzie che la rottura non possa avvenire prima, trattandosi appunto di vita media e di elaborazioni statistiche.

La manutenzione preventiva ha poi delle sottocategorie.

Manutenzione secondo condizione

snd industriale civile tipi manutenzioni

Prima di sostituire il componente si valuta il suo stato di usura. Vengono scelti alcuni parametri e dei valori limite; se i valori registrati nel componente sono oltre i limiti prefissati si procede alla sostituzione.

Un componente automobilistico che viene sostituito in base alla condizione è lo pneumatico. Solitamente si valuta lo stato di usura del battistrada e l’età della gomma prima di procedere con la sostituzione.

Manutenzione predittiva

La manutenzione predittiva stima la vita residua del componente in base alle condizioni reali di funzionamento. Per valutare lo stato di salute della macchina si utilizzano sensori che forniscono in tempo reale i dati necessari.

Usiamo anche in questo caso il paragone con l’automobile. Tante macchine hanno integrati dei sensori che comunicano quando è il momento di cambiare i freni in base all’usura o se la pressione delle gomme non è sufficiente.

In ambito industriale lo stato di salute di una macchina si può conoscere tramite indagini termografiche o analisi delle vibrazioni.

Un albero motore che presenta problemi di allineamento produrrà vibrazioni non previste e facilmente rilevabili da tecnici qualificati.

SND Industriale Civile si occupa di manutenzione predittiva fornendo le migliori tecnologie per indagini termografiche e vibrazionali.

Contattaci

Per informazioni, domande e preventivi

tel +39 333 491 2207

Contattaci